Apertura Autonomi

In Spagna sia chi svolge un’attività d’impresa e sia chi svolge un’attività professionale, viene definito “autonomo”.

Riguardo la tassazione, l’utile viene tassato in dichiarazione dei redditi secondo le aliquote progressive per scaglioni d’imposta in vigore nell’anno considerato.

Ogni trimestre solare gli autonomi hanno l’obbligo di presentare una dichiarazione trimestrale e pagare un acconto del 20% sull’utile del periodo.

È obbligatorio pagare la Seguridad Social che costa circa 280,00 euro al mese e da diritto all'assistenza sanitaria pubblica. Attualmente c'è uno sconto per i primi due anni per coloro che aprono per la prima volta una attività in Spagna.

Informazioni e Documenti necessari

Le informazioni e i documenti necessari per aprire un autonomo, sono:

  • oggetto attività;
  • copia documento d'identità (fronte retro);
  • copia NIE (se posseduto);
  • indirizzo domicilio;
  • nome proprio dei genitori;
  • recapito telefonico spagnolo;
  • indirizzo posta elettronica.

© 2018 renatospizzichino.com

Home | Cookies | Seguici su Facebook | Sito creato da